FOTO AL PALAZZO DI GIUSTIZIA

01belen_corona Maria Belen Rodriguez con Fabrizio Corona si sono presentati oggi al Palazzo di Giustizia di Milano per seguire la requisitoria del pm Frank Di Maio nel processo che vede imputato l’agente fotografico siciliano per i presunti “fotoricatti” ai danni di alcuni vip

Belen Rodriguez fa pubblicamente la sua dichiarazione d’amore e fedeltà nei confronti di Fabrizio Corona sulle pagine del settimanale Oggi e ammette:”Se Fabrizio dovesse tornare in galera resto con lui, non lo mollo: dovessi lasciarlo nel momento più brutto, sarei una donna piccola così. Anzi: una donna di ‘emme’. E io non lo sono. Lo aspetterei anche 40 anni”.

Insomma la showgirl è decisa a restare accanto al suo uomo sempre, nella gioia e nel dolore, e di affondare con lui, se la barca, abbastanza fragile e instabile su cui navigano, dovesse affondare. Una dichiarazione importante quindi con la quale la showgirl difende il suo rapporto con il fotografo sotto processo a Torino per tentata estorsione e a Potenza, dal 20 gennaio prossimo, per associazione a delinquere.
“Chi dubitava del nostro legame era in mala fede. Io e Fabrizio abbiamo tutto: chimica, sentimento, progetti e ora anche una casa grande, formato famiglia. Perché mai avremmo dovuto ‘sgonfiarci’?”. E aggiunge: “Se lo condannano piango come una fontana”.

Loading Facebook Comments ...
5 Comments